Esempio di Analisi Tecnica : la rana di Basho

Esercizo: applicare l’analisi tecnica sul seguente haiku di Basho

Vecchio stagno
Il salto di una rana
Il rumore dell’acqua

PARAMETRI (qui per l’elenco e i link di approfondimento)

Quest’opera di Basho può essere classificata sia come #haiku che come #zenhaiku, ma è anche un’ opera che va oltre queste due classificazioni, in quanto sottende, in una seconda lettura, una verità zen (il momento di un’illuminazione). Per questo motivo i tag finora definiti gli vanno sicuramente stretti. L’insegnamento quindi è: se nessun tag soddisfa pienamente l’opera, allora si modifica la classificazione dei tag.

In fisica, questo è la norma. Infatti quando la fisica classica non fù in grado di soddisfare le misure relativistiche di massa e velocità, si passò alla relatività generale e speciale. Il che non significa che la fisica classica non funzioni più, ma solo che è diventata un caso particolare della relatività, per velocità basse, molto minori di quelle della luce, o per masse piccole che non riescano a distorcere significativamente lo spazio-tempo.

Lo stesso approccio vale per il tagging haiku. Se il tagging haiku non soddisfa pienamente l’opera e nessun altro funziona, si aggiunge un tag.

Siccome questo haiku può essere considerato un koan per chi legge, allora possiamo dire che è un koan haiku, taggabile come #koanhaiku.

Dire quindi #koanhaiku significa dire che un haiku sottende una realtà zen in una seconda lettura. Come vedremo meglio affrontando l’essenza.

  • Individuazione del soggetto

Il soggetto è il salto di una rana.

  • Pattern usato (metrica)

Il pattern è corto-lungo-corto, pattern ottimale, rispetto ad altri possibili pattern (corto-corto-lungo, etc).

  • Presenza stacco semantico

1 stacco semantico forte (primo verso), 1 più debole sul secondo verso

  • Grado di “qui e ora”

Ben identificabile in termini di luogo, mentre lo haiku è atemporale, quindi il qui e ora è presente in forma debole

  • Presenza di mentalismi

Nessun riferimento esplicito.

  • Presenza figure retoriche

Nessuna

  • Comprimibilità

Possibile, esempio utilizzo di splash , ma poeticamente meno adeguata

  • Elemento pivot

Rana

  • Presenza tecnica ampliamento

Si, tutta l’immagine rimane coerente ed unica, in termini di svolgimento delle azioni

  • Presenza tecnica contrapposizione

No

  • Interpretazione dell’essenza

Questo haiku descrive l’illuminazione zen come momento, in seconda lettura, quindi sottende una verità dello zen.

  • Parametri estetici

wabi-sabi e yugen. si

no karumi, in quanto l’immagine non inserisce nessun elemento diretto, ne indiretto sulla quotidianità dell’autore. Se andate a rivedervi i pochi haiku di Basho sul karumi, oltre alla pulizia stilistica, necessaria, si ha sempre un riferimento diretto o indiretto alla sua quotidianità. Volendo restare in quest’alveo, possiamo dire che la pulizia stilistica è una condizione necessaria, ma non sufficiente per avere karumi in un haiku.

  • Armonizzazione yin yang

In termini di yin-yang è presente un buon equilibrio tra gli elementi che compongono lo haiku.

yin stagno – yang salto

yin rumore – yang salto

yin stagno – yang rumore

  • Ritmo

Adeguato e corretto, testo e pause scandite dal pattern

  • Musicalità

haiku che scorre bene, buona musicalità (considerando la traduzione)

  • Presenza doppia lettura

E’ presente una doppia lettura, che rappresenta bene la verità zen dell’illuminazione improvvisa.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.