Haibun taoista di EG

impotente
vedo il suo dolore
contorcersi

la gioventù è sofferenza
assenza di una mente limpida

Avere a che fare con gli adolescenti significa dirimere dei piccoli grandi drammi.

Io non banalizzo mai i conflitti ed il dolore dei giovani,  perchè so che quello che è banale per me, non può esserlo per loro.

La gioventù è una grande lente d’ingrandimento che deforma le dimensioni e i contorni della realtà che può essere compresa, soltanto togliendosi questi occhiali deformanti.

Purtroppo questi sono occhiali che loro non si possono togliere o mettere a piacimento e spesso qualsiasi azione esterna di spiegazione o conforto diventa inefficace, se non del tutto inutile.

In questi casi, quando si capisce che la loro mente è troppo turbata per accettare qualsiasi parola, non rimane che praticare una compassionevole e silenziosa vicinanza, basta essere presenti, aspettando che la loro acqua ritorni a scorrere limpida.

agire e non agire
dentro la saggezza del Tao
il silenzio di una stanza

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.