J.L.Borges : 8 haiku e pseudohaiku (1/2)

Come sostiene Basho, haiku è anche studio dei maestri.

Per la piena comprensione di questo articolo, leggere : realtà di un haiku, modello di classificazione, soggetto ed essenza.

Da “La cifra” Mondadori, 1982, traduzione di Domenico Porzio.

#1  Pseudohaiku

Qualcosa mi han detto  la sera e la montagna.
Ma l’ho perduto.

Analisi : soggetto = oblio, perdita ;  essenza= separazione dal presente;  punto.chiave= antropomorfismo della sera e della montagna.

#2 Haiku

La vasta notte
Ora null’altro che un profumo.

Analisi : soggetto = la notte;  essenza= impermanenza;  punto.chiave= il profumo come metafora dell’impermanenza;

#3 Pseudohaiku

Esiste o no
Il sogno che smarrii prima dell’alba?

Analisi : soggetto = interrogarsi sulla realtà ;  essenza= perdita; punto.chiave= esiste la mente, che produce sogni, non i sogni in sè, che sono solo illusioni.

#4 Haiku

Mute le corde.
La musica sapeva quello che sento.

Analisi : soggetto = il silenzio;  essenza= identificazione con l’impermanenza (musica); punto.chiave= rappresentazione del silenzio come assenza di musica, usata al tempo stesso come metafora dell’impermanenza. Mirabile!

#5 Pseudohaiku

Oggi non ride il mandorlo dell’orto.
È il tuo ricordo.

Analisi : soggetto = ricordo triste ;  essenza= proiezione di un ricordo nel presente;  punto.chiave= antropomorfismo del mandorlo; la tristezza mostrata come assenza di una risata;

#6 Pseudohaiku

Oscuramente
Libri, stampe, chiavi han la mia sorte.

Analisi : soggetto: il mistero di essere posseduti dalle cose;  essenza : dipendenza dalle cose;  punto.chiave= l’uso dell’avverbio come sintesi di un concetto.

#7 Pseudohaiku

Da quel giorno
Non ho toccato i pezzi sulla scacchiera.

Analisi : soggetto: ricordi;  essenza: attaccamento al passato;  punto.chiave= rappresentazione di un periodo di tempo;

#8 Haiku

Sopra il deserto avvengono le aurore.
Qualcuno lo sa.

Analisi : soggetto: aurore nel deserto ; essenza: consapevolezza; punto.chiave=  la consapeolezza mostrata come legame di un fenomeno con l’osservatore;  Mirabile!

(continua…)

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.